+39 051232830 info@doodesign.it

E’ «made in Loro Piana»: un tessuto è ottenuto dal fiore di loto. Dopo la preziosa Vicuña e l’impalpabile Kid mohair, l’ossessione per le fibre pregiate ha portato la griffe valsesiana in Birmania dove gli Inthi coltivano il «Nelumbo Nucifera» e dal suo gambo ricavano la materia prima. Piccole quantità, non più di 120 grammi al giorno, che consentono di produrre un massimo di 50 metri di tessuto ogni mese.

«La fibra del fiore di loto rappresentava un’occasione per avvicinarci a un mondo magico, a rischio d’estinzione che invece, attraverso la cooperazione con le popolazioni locali, potrà essere conosciuto e apprezzato dagli appassionati – spiega Pier Luigi Loro Piana

fiore di loto loro piana

I fiori si colgono tra maggio e dicembre e la fibra viene estratta manualmente dai gambi. Entro le successive 24 ore, le donne devono filare a mano, unendo i filamenti di 3-5 gambi. Il tessuto ha un aspetto tra il lino antico e la seta grezza, una trama irregolare, è morbido, eccezionalmente traspirante e resistente alle pieghe. Rigorosamente in colore naturale è particolarmente adatto a giacche per la stagione estiva.

Doodesign è distributore Loro Piana