+39 051232830 info@doodesign.it

Il  « savoir-faire » ereditato dal XIX secolo è una cosa importante per Pierre Frey, il quale desidera far parte di una tradizione francese d’eccellenza.

La tessitura di un tessuto come il velluto di seta utilizzando uno degli ultimi telai a braccio rimanenti in Francia non è solo un’impresa tecnica, ma anche un’avventura umana, tanto quanto il tessitore.

Come un camminatore immobile, preme costantemente i pedali del telaio in modo che i fili di ordito si alzino. Da questa ripetizione, che richiede forza e delicatezza, esigenza e pazienza, viene fuori gradualmente un tessuto dai mille riflessi scintillanti.

Questi velluti tigre e leopardo, realizzati con fili di seta tagliati in ferro, sono tessuti su un braccio jacquard ad una velocità di un metro al giorno e larghi settanta centimetri. Sono composti da 6 colori e hanno 174 fili per centimetro quadrato (150 fili/cm in ordito e 24 fili/cm in trama).

Al di là del tessuto, possiamo vedere attraverso l’intimo rapporto tra l’artigiano e il suo lavoro e questo è ciò che lo rende unico.

 

OLIVIER JOANNEN, TESSITORE A MANO DELLA CASA DI PIERRE FREY

CAVALIERE NELL’ORDINE DELLE ARTI E DELLE LETTERE

Su richiesta del Comitato Colbert, che si impegna a promuovere l’artigianato per incoraggiare le vocazioni dei giovani, Olivier Joannen è stato insignito dell’Ordine delle Arti e delle Lettere da Franck Riesler, Ministro della Cultura.

Il mantenimento del know-how ereditato dal XIX secolo è una cosa ovvia per Pierre Frey, che vuole essere parte di una strategia di sviluppo sostenibile. Tradizione francese di eccellenza. È anche orgogliosa di vedere premiato l’eccezionale lavoro del suo tessitore

Olivier Joannen ha iniziato ad apprendere la professione della tessitura a mano all’età di 17 anni, una professione particolarmente rara, di cui è l’unico ad avere il know-how all’interno della Casa Pierre Frey.

Formato da un Meilleur Ouvrier de France e da un Maestro d’Arte, è diventato nel tempo un esperto della sua disciplina.

Olivier Joannen lavora su uno dei suoi telai a mano jacquard, risalente al 1850. Si trova nel cuore del laboratorio di tessitura della Maison Pierre Frey, azienda certificata Living Heritage Company, a Montigny en Cambrésis, negli Hauts de France.

L’opera di Olivier Joannen, particolarmente complessa, non è solo un’impresa tecnica ma anche un’avventura umana.

Doodesign è distributore dei tessuti esclusivi Pierre Frey